Archivi tag: Business and Economy

L’orologio adatto ai vincitori del superenalotto: Porsche Design Rattrapante P’6920

Come già saprete Porsche Design non è certo nuova ad oggetti di lusso. Il cronografo in questione è un vero e proprio gioiello. L’esiguo numero di esemplari, la tecnologica bellezza ed un prezzo allucinante lo rendono unico nel suo genere. In più ci sono materiali come l’oro che lo impreziosiscono.

Continua a leggere


Comunicato Ufficiale di LG su Optimus Dual

Sollecitata da molte parti, compreso il nostro blog che nei giorni scorsi aveva presentato una lista di bug presenti nel terminale Optimus Dual, LG Italia risponde in maniera ufficiale rilasciando il seguente comunicato:

Continua a leggere


Da TDK un giradischi USB di qualità

TDK nasce con i supporti magnetici e si evolve nei supporti digitali fornendo sempre ottime periferiche ed accessori di qualità. Questa volta si fa apprezzare con questo prodotto di alta tecnologia e qualità

Continua a leggere


Windows Phone 7, l’update Mango porterà il sistema alla versione 7.5

Microsoft ha previsto entro quest’anno il rilascio del terzo update, denominato Mango, per il suo sistema operativo mobile Windows Phone 7. Questo update andrà ad aggiungere diverse novità all’OS e fra di esse dovrebbe esserci l’inserimento del supporto al Flash Player nella visualizzazione delle pagine web ed il multitasking. Inoltre è notizia di qualche giorno che questo update aggiornerà la versione del sistema operativo alla relesase 7.5.

Continua a leggere


Oggi LG lancia a Parigi il “TV Cinema 3D”

Quest’oggi LG presenta a Parigi la nuova gamma di TV CINEMA 3D con uno specialissimo evento presso Le Grand Palais. Alla presenza di importanti celebrità e della stampa mondiale, sarà svelata la line-up dei TV con l’innovativa tecnologia CINEMA 3D, che recentemente ha ricevuto commenti positivi anche da parte di James Cameron guru delle nuove tecnologie 3D.

Continua a leggere


GIAPPONE, INDUSTRIA IN TILT: stop anche all’elettronica

L’industria giapponese é «azzoppata» dal terribile sisma e finisce sotto la lente degli analisti mondiali. Mentre si contano i danni alle fabbriche, la paralisi dei trasporti e l’emergenza energetica colpiscono produzione e rifornimenti, mettendo in ginocchio settori di punta. I colossi mondiali dell’ elettronica sono stati costretti a chiudere molti stabilimenti nel Paese, almeno fino a mercoledì. Crollano i titoli in borsa.

Continua a leggere