Archivi categoria: Sicurezza

Violata anche la banca dati di Sony Pictures !

 

Ancora non sono del tutto risolti i problemi al playstation network che il colosso nipponico subisce un nuovo attacco. Questa volta ad essere presa di mira é stata la banca dati della sony pictures. Sembra che nella compagnia nipponica servano urgentemente degli esperti in sicurezza con le palle…..

Continua a leggere

Annunci

Ultimatelephonia vi aiuta negli acquisti

Volete acquistare un nuovo tv ? Oppure siete indecisi su quale smartphone scegliere? Avete paura di non scegliere l’home theatre più adatto alle vostre esigenze? Niente paura, da oggi vi aiutiamo noi. Scriveteci i vostri dubbi e le vostre domande sui dispositivi di vostro interesse unitamente alle vostre esigenze in relazione all’utilizzo e vi aiuteremo a scegliere il prodotto migliore per voi. Ogni settimana la proposta più interessante verrà anche discussa sul blog.

Scriveteci a

ultimatelephonia@gmail.com


T-Hawk UAV entra nel reattore di Fukushima e ritorna con video

Ci piacerebbe sorvolare a testa in giù Fukushima con una reflex digitale e alcune pillole di ioduro, ma questo ovviamente non può accadere. L’invio di un robot volante sembra essere invece la cosa migliore, ed é esattamente ciò che Tokyo Electric Power (TEPCO) ha fatto.

Continua a leggere


Il cloro potrebbe essere la chiave per i nuovi TV OLED

Il cloro tutti noi lo conosciamo perché ci fa bruciare gli occhi in piscina! Presto però strati di cloro, dallo spessore di un singolo atomo, potrebbero svolgere un ruolo centrale nella produzione OLED. I ricercatori dell’Università di Toronto hanno scoperto che questa piccola quantità di Cloro può quasi raddoppiare l’efficienza degli attuali display, riducendone la complessità e riducendone i costi. Usando una procedura piuttosto semplice, che coinvolge la luce UV, il team è stato in grado di ricoprire di cloro i pannelli ad elettrodo standard che si trovano negli OLED convenzionali senza diffusione di gas tossico di cloro che sarebbe un effetto collaterale sgradevole. Sicuramente questa è una buona notizia per i produttori, ma lo è ancora di più per i consumatori. Potremo montare un grande schermo piatto organico nel soggiorno e potremmo trovare televisori OLED economici sugli scaffali del Carrefour proprio accanto alla candeggina….

fonte: Università di Toronto


Nuovo mini-PC da Stealth: LPC-670

Stealth.com Inc. (Stealth Computer) uno dei principali produttori industriali di robusti computer robusti e periferiche con certificazione ISO 9001, ha rilasciato il suo nuovo mini-PC più potente ed avanzato, il LPC-670 LittlePC. Il nuovo Stealth LPC-670 con un form factor piccolissimo per un PC, offre un enorme potenza in uno spazio che misura 16,5 X 15,24 cm e meno di 5 cm in altezza. Praticamente la macchina ha le dimensioni di un grosso romanzo classico ma  supera le prestazioni di molti computer dal case enorme.

Continua a leggere


Anche gli “androidi” eviteranno gli autovelox

Gli utenti iPhone sono stati in grado di evitare i radar anti velocità utilizzando il sistema iRadar Cobra già dalla fine dell’anno scorso, e sembra che gli utenti Android avranno presto la stessa possibilità. Continua a leggere


Aggiornamento ufficiale per Motorola Milestone

Originariamente annunciato un anno fa, confermato e poi ritardato a causa di problemi non meglio precisati, Motorola Milestone riceve finalmente l’update Android Froyo 2.2 in Europa. Al momento l’aggiornamento è disponibile in molti paesi ma non in Italia dove dovrebbe arrivare a breve.

Continua a leggere


Difendiamoci dai virus di Android…

Gli smartphone con Android sono aperti ai virus come Android é aperto agli sviluppatori di applicazioni e ai produttori di telefoni. Una discreta quantità di malware apparsa recentemente nel market Android suggerisce che gli aggressori sono riusciti sicuramente ad ottenere i dati di migliaia di persone, scatenando una marea di quesiti riguardanti la sicurezza di questo OS. Non é la prima volta che la gente si chiede se Android é un mondo sicuro, e sicuramente non sarà l’ultima…. Continua a leggere